rivolte popolari nella storia
Michelangelo Cerquozzi e Viviano Codazzi, "Rivolta di Masaniello", 1648, Galleria Spada, Roma

Le rivolte sono sollevamenti popolari, prevalentemente spontanei e scarsamente organizzati, contro determinate azioni, decisioni, istituzioni del potere costituito.
Le rivolte contadine
Rivolte contadine si ebbero ripetutamente nelle campagne europee dal Medioevo fino al XX secolo. Ricordiamo tra le altre la rivolta delle Fiandre, 1323-28, stroncata dall'esercito francese, che esplose in seguito all'imposizione di nuovi gravami fiscali che i co...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!