Gabriele D'Annunzio e il fascismo
Gabriele D'Annunzio

Gabriele D'Annunzio nasce a Pescara il 12 marzo 1863 da una famiglia agiata della media borghesia.
Tra il 1881 e il 1891 vive a Roma tra incontri mondani, scandali, attività giornalistica e letteraria. Nel 1891 si trasferisce a Napoli e vi resta per qualche anno, partecipando alla vita artistica, culturale e mondana partenopea.

Dopo una breve attività politica, tra il 1898 e il 1909 Gabriele D'Annunzio si stabilisce in una villa sontuosamente...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!