Proemio Odissea canto 1 parafrasi

430
proemio odissea

Proemio Odissea, canto 1, traduzione di Salvatore Quasimodo. Segue la parafrasi e la spiegazione.
Proemio Odissea, canto 1, traduzione di Salvatore Quasimodo
Narrami, o Musa, l'uomo dall'agile mente
che a lungo andò vagando, poi che cadde Troia,
la forte città, e di molte genti vide le terre
e conobbe la natura dell'anima, e molti dolori
patì nel suo cuore lungo le vie del mare,
lottando per tornare in patria coi compagni.
Ma per loro fol...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!