la laura amata dal petrarca
Una raffigurazione di Laura in un manoscritto conservato presso la Biblioteca Medicea di Firenze

Chi è la Laura amata dal Petrarca: è mai esistita? cosa rappresenta Laura per Petrarca?

Il 19 maggio 1348, Francesco Petrarca, mentre si trovava a Parma, venne raggiunto dalla notizia (pervenutagli in una lettera dell'amico Ludovico da Kempen) della morte di Laura.

Laura era morta ad Avignone, il 6 aprile 1348, intorno all'ora prima (all'incirca alle sei del mattino di oggi), esattamente ventuno anni dopo il primo incontro con il poeta (6 a...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!