Nedda, Giovanni Verga riassunto e analisi

515
nedda

Nedda (1874) è una novella di Giovanni Verga. Segna la sua conversione ai modi e ai temi del Verismo. La svolta verista di Giovanni Verga è dovuta alla scoperta dei naturalisti francesi (Flaubert, Zola, ecc.) e all'amicizia con Luigi Capuana.
Nedda riassunto
La novella ha la forma di una lunga lettera scritta da Giovanni Verga a una amica, che alcuni anni prima aveva visitato con lui Aci-Trezza.

Verga narra che un giorno la fiamma del camine...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!