Home Riassunti Breccia di Porta Pia cosa accadde e conseguenze

Breccia di Porta Pia cosa accadde e conseguenze

Breccia di Porta Pia

La breccia di Porta Pia è l’apertura (cioè la breccia), realizzata con i cannoni, nel tratto delle Mura aureliane di Roma, compresa tra Porta Pia e Porta Salaria, attraverso la quale il 20 settembre 1870 le truppe italiane guidate dal generale Raffaele Cadorna entrarono a Roma.

La presa di Porta Pia conseguenze

Con la Breccia Porta Pia si realizzò la presa di Roma, cioè la conquista di Roma. La presa di Roma costò all’esercito italiano 49 morti e 141 feriti; fra le truppe pontificie si registrarono invece 19 morti e 68 feriti.

Il 2 ottobre 1870 Roma e il Lazio furono finalmente annessi all’Italia e il potere temporale dei papi (cioè il potere politico) sui territori dello Stato della Chiesa ebbe termine.

Il papa Pio IX si dichiarò prigioniero dello Stato italiano e si chiuse in Vaticano.

Ti potrebbe interessare anche Papa Pio IX, il “papa liberale” riassunto

Il 3 febbraio 1871 Roma diventò ufficialmente capitale del Regno d’Italia: terminò così il lungo processo di unificazione italiana.

Ti potrebbe interessare anche Unità d’Italia: come si realizzò

Il 13 maggio 1871 il governo varò la Legge delle Guarentigue (cioè “delle garanzie”), per regolare i rapporti con il papa, poiché continuava a non riconoscere ufficialmente lo Stato italiano.

La Legge delle Guarentigie riconosceva l’esistenza dello Stato vaticano, costituito, come oggi, dai Palazzi Vaticani, dal Laterano e da Castel Gandolfo. Pio IX però si rifiutò di accettarla (e con lui tutti i papi successivi); scomunicò il re d’Italia Vittorio Emanuele II e l’intera classe dirigente.

Inoltre, con il celebre non expedit (dal latino: non conviene), Pio IX proibì ai cattolici e al clero di votare e di partecipare alla vita politica, perché qualsiasi forma di partecipazione equivaleva a un riconoscimento dello Stato.

Il conflitto tra la Santa Sede e lo Stato italiano si risolse solo l’11 febbraio 1929, con la firma dei Patti Lateranensi.

L’episodio della Breccia di Porta Pia è tra i più importanti del Risorgimento e della storia d’Italia.

Ti potrebbe interessare anche:

Il Risorgimento italiano riassunto

Storia d’Italia in 500 parole riassunto.