Odissea Libro XX riassunto
André Derain, Il ritorno di Odisseo, 1938

Odissea Libro XX riassunto 
Odissea Libro XX: riassunto dettagliato
Odisseo si è sdraiato sotto il portico, ma non può dormire: vede le ancelle infedeli che escono per andare a divertirsi e ad amoreggiare con i Proci. Nella sua violenta collera vorrebbe ucciderle, ma ancora una volta riesce a frenarsi e a sopportare.

Penelope si risveglia e nella sua angoscia invoca la morte: ancora una volta ha sognato che lo sposo era accanto a lei nel let...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!