mafia

La mafia ha origine in Sicilia nella seconda metà dell'Ottocento.
Origini della mafia
Campieri e gabellotti
I nobili, per difendere le loro immense proprietà terriere (i latifondi), si affidavano a «campieri» e a «gabellotti». Erano uomini di fiducia che riscuotevano le «gabelle», una sorta di tasse.

Campieri e gabellotti svolgevano il loro compito senza controllo, colpendo la popolazione più povera con intimidazioni varie, quali distruzion...

Caro amico di Studia Rapido, per continuare la lettura di questo articolo, registrati con la tua email.

REGISTRATI

Se sei già registrato inserisci la tua email e password qui sotto.

Grazie e buona lettura!