Rligioni più diffuse al mondo
Le maggiori religioni e confessioni religiose nel mondo

Tra le religioni più diffuse al mondo, il cristianesimo, considerato nel suo insieme (cattolici, ortodossi, protestanti, anglicani), risulta la religione con il più alto numero di appartenenza. È prevalente in quasi tutti i Paesi europei, nel continente americano, in Oceania e in Africa meridionale.

La religione islamica (o musulmana, nelle due principali componenti sunnita e sciita) è la seconda per numero di fedeli. I Paesi a maggioranza islamica formano una vasta e compatta area che si estende dall’Africa centro-settentrionale al medio Oriente, fino al Pakistan e al Kazakistan.

Altre religoni molto seguite sono l’induismo, il confucianesimo e il taoismo (vere e proprie dottrine filosofiche antichissime).

Segue il buddhismo, nato in India ma difffuso in Tibet e nella Cina meridionale.

Ricordiamo, inoltre, l’ebraismo, lo scintoismo (concentrato in Giappone) e l’animismo.